Vista del deserto, l’area dell’Orto dedicata alle piante succulente
Il Ginkgo biloba è un albero antichissimo, l’ultimo rappresentante vivente di un gruppo che risale a oltre 290 milioni di anni fa; per questa ragione è considerato un fossile vivente
Fioritura primaverile di magnolie. Sullo sfondo, l’Edificio di Biologia vegetale
Uno scorcio della collezione all’aperto di felci arboree
L’eucalipto a fiori rossi, Corymbia ficifolia, che vive in Australia sud-occidentale, fiorisce all’Orto botanico nella seconda metà di giugno
La serra monumentale dell’Orto botanico custodisce in inverno le piante che non sopportano notti troppo fredde
Tra le collezioni dell’Orto botanico non vi sono soltanto piante viventi, ma anche un erbario che contiene circa 175.000 campioni di piante essiccate

Amministrazione trasparente

Determine a contrarre

Anno 2017
Anno 2018
Anno 2019
Anno 2020
Anno 2021
Anno 2022
Anno 2023

Per chiarimenti ed informazioni: Sig.ra Lucia Cangiano, tel. 0812538516.